INFISSI


DETRAZIONE FISCALE PER SOSTITUZIONE FINESTRE, INFISSI, SERRAMENTI E PORTA BLINDATA
Tra le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico c’è la detrazione fiscale per la sostituzione di finestre, infissi, serramenti e porta blindata. Rientrano tra gli interventi di riduzione del fabbisogno energetico che permettono al contribuente l’incasso di un ecobonus pari al 65% o 50% della spesa sostenuta, da recuperare in dichiarazione dei redditi, modello 730 o Unico, in 10 importi annui.   

Grazie all'elevato livello di isolamento termico dei serramenti di nuova generazione, si può risparmiare per gli anni a venire sui consumi di energia sia in inverno che in estate, con notevoli risparmi sulla bolletta; si può proteggere il pianeta dall’inquinamento e migliorare notevolmente l’isolamento acustico dall’esterno.

Per questo è fondamentale curare la scelta di porte e finestre, che noi selezioniamo prestando attenzione ai più piccoli dettagli, affinchè possano integrarsi perfettamente con il mondo del nostro cliente.

Il nostro impegno è quello di far fronte alle esigenze di un pubblico sempre più sensibile ed attento alle tendenze estetiche e funzionali dei serramenti, senza mai perdere di vista il loro prezzo.

La gamma da cui attingere per scegliere gli infissi
di casa è ampia e si differenzia per caratteristiche dei materiali:

                    1. PVC:  Questi serramenti garantiscono un elevato isolamento termico consentendo un ulteriore risparmio energetico per il minor consumo degli impianti di riscaldamento.
Vantaggi e prestazioni di questi infissi sono:
ECOLOGIA E AMBIENTE: il PVC non inquina l'ambiente ed è completamente riciclabile.
EFFICIENZA NEL TEMPO: Resistenza agli agenti atmosfrici, senza bisogno di periodiche riverniciature.
ISOLAMENTO TERMICO: Elevato isolamento termico e minore dispersione del calore o del condizionamento.
ISOLAMENTO ACUSTICO: Elevato solamento acustico anche quando l'ambiente estrno è molto rumoroso.
RISPARMIO ENERGETICO: Risparmi elevati e grande efficienza.
NESSUNA MANUTENZIONE: Manutenzione minima, bsta pulire gli infissi periodicamente.


                         MODELLO ILLUMINA                                     MODELLO NATURE:
    con profili a sezione ridotta che garantiscono              PVC con rivestimento interno in
          il passaggio di una maggiore quantità di                  tranciato di legno naturale
                                       luce


NATURE
                          
                    2. VETRORESINA: la prima finestra interamente in vetroresina, materiale innovativo per gli infissi.
La Vetroresina è stato il primo materiale plastico composito avente caratteristiche di resistenza meccanica paragonabile ad alcuni metalli, differenziandosi per la bassa conducibilità termica.
Vantaggi e prestazioni di questi infissi sono:
ISOLAMENTO TERMICO : garantisce valori di trasmittanza termica difficilmente raggiungibili dai tradizionali serramenti in metallo (vedi alluminio, acciaio etc.) grazie alla  bassa conducibilità termica della vetroresina.
IMPERMEABILITA’: è il materiale principe per installazioni in ambienti con elevati valori di umidità.
DURATA NEL TEMPO:  garantisce l’indeformabilità nel tempo, grazie alla particolare struttura composita del materiale.
RESISTENZA ALLA CORROSIONE: le caratteristiche tecniche della vetroresina ne permettono l’uso anche in ambienti aggressivi che prevedono l’esposizione alle nebbie saline.
RESISTENZA AGLI AGENTI ATMOSFERICI: è un materiale che non risente dell’effetto degli agenti atmosferici, quali neve, acqua e piogge acide.
RESISTENZA AL FUOCO: è un materiale ignifugo, pertanto non propaga l’incendio.

                     MODELLO FIBRA:


                    3. ALLUMINIO: L’alluminio è  frequentemente utilizzato nella realizzazione di serramenti, utilizzato soprattutto per gli uffici e le attività commerciali, in misura minore per l’edilizia abitativa.
Gli infissi in alluminio resistono bene agli agenti atmosferici e non necessitano di manutenzione costante o cure specifiche.
La tipologia a taglio termico consente buoni risultati per proteggere dal caldo in estate e dal freddo in inverno.
Vantaggi e prestazioni di questi infissi sono:    
ISOLAMENTO TERMICO
ISOLAMENTO ACUSTICO
SICUREZZA
RESISTENZA
DURATA NEL TEMPO
LEGGEREZZA
ELEGANZA

Svantaggi di questi infissi:
Elevati valori di conducibilità termica (se non a taglio termico), più costoso del Pvc.



                    4. ALLUMINIO / LEGNO: questi infissi sono caratterizzati dalla combinazione di due materiali: alluminio all’esterno e legno all’interno, uniti da speciali giunti in nylon.
Il primo ha una funzione strutturale - conferisce solidità e resistenza all’infisso - mentre il secondo ha una valenza spiccatamente estetica.
Il telaio in alluminio garantisce, rispetto ad altri materiali come il legno stesso, maggior resistenza alla torsione e agli agenti atmosferici.
Risparmio energetico Isolamento termo-acustico
 
Per il massimo comfort abitativo i serramenti in alluminio - legno rappresentano una vera e propria barriera contro rumore, caldo e freddo.
Grazie all’ampia gamma di sistemi alluminio/legno rispondono ad ogni necessità di isolamento degli edifici, anche in condizioni climatiche estreme.
Da un lato contribuiscono ad un maggior benessere fisico per le persone, dall’altro comportano un notevole risparmio di danaro e di energia. I sistemi a Taglio Termico uniti ad un buon vetrocamera, costituiscono una valida soluzione sia per l’isolamento termico che per quello acustico.
Vantaggi e prestazioni di questi infissi:
ALTO RISPARMIO ENERGETICO: Il coefficiente di isolamento termico arriva fino a 0.9 W/m²K. 
ISOLAMENTO TERMO-ACUSTICO: i sistemi a taglio termico rappresentano una vera e propria barriera contro rumore, caldo e freddo.
ASSENZA DI MANUTENZIONE:
DURATA
SICUREZZA
ESTETICA

Svantaggi di questi infissi:
COSTO PIU' ELEVATO DEL PVC 
                                                                     sezione_profilo_esterno_ridimensionatosezione_profilo_interno_ridimensionato
            

                    5. LEGNO: Il legno e’un ottimo isolante termico ed acustico, da sempre utilizzato per costruire e realizzare serramenti; per gli infissi di ultima generazione la tradizione si coniuga con le tecniche moderne della tecnologia costruttiva.
Il tipo di legno utilizzato per il prodotto finale è il fattore che maggiormente può incidere sul prezzo finale.
Vantaggi e prestazioni di questi infissi:
ESTETICA
ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO
Svantaggi di questi infissi:
CURA E MANUTENZIONE: gli infissi in legno, seppur resistenti e di qualità, hanno bisogno di cura e manutenzione periodica per proteggerle dalla prolungata esposizione al sole e alle intemperie.
COSTI: gli infissi in legno di buona qualità risultano più costosi degli infissi in PVC